Nell’anno scolastico 2018/2019 il nuovo progetto “Banda Riciclante – Lotta al piccolo rifiuto”, sostenuto dal Ministero del lavoro e delle Politiche sociali, affronterà il problema dell’abbandono dei rifiuti nelle spiagge italiane con una modalità che coinvolge scuole e comunità dei territori più soggetti a questo tipo di degrado ambientale.

Per questo si rivolge alle città costiere delle seguenti regioni:

ABRUZZO – BASILICATA – CAMPANIA – EMILIA ROMAGNA – LAZIO – LIGURIA – MARCHE – PUGLIA– SARDEGNA – SICILIA – TOSCANA  – VENETO – MOLISE (extra)


Ecco l’elenco dei 10 istituti selezionati per le attività della primavera 2019

Istituto Comprensivo Falconara Centro – Falconara Marittima (AN)

Scuola Secondaria “Publio Virgilio Marone” – Palermo

Istituto Comprensivo “Umberto Fraccacreta” – Palese (BA)

Istituto Comprensivo “Salvo D’Acquisto” – Cerveteri (RM)

Istituto Comprensivo “Teglia” – Genova

Scuola Secondaria di Primo Grado Statale “ O. Bernacchia – M Brigida” – Termoli (CB)

Direzione Didattica Statale Primo Circolo “Francesco Domenico Guerrazzi” – Cecina (LI)

Istituto Comprensivo Statale “Fabrizio De André” – Scanzano Jonico (MT)

Istituto Comprensivo Statale “Gennaro Barra” – Salerno

Istituto Comprensivo Chioggia 5 + Istituto Comprensivo “Diego Valeri” – Campolongo Maggiore – Bojon


Come partecipare al progetto

Metà degli Istituti che partecipano al progetto vengono individuati e invitati attraverso la rete di Banda Riciclante e i canali di ARCI Bologna.

L’altra metà viene selezionata attraverso il concorso “Lotta al piccolo rifiuto”, che è ancora aperto per ciò che riguarda le attività dell’autunno 2019, nelle regioni  Emilia-Romagna e Sardegna.

Per partecipare gli insegnanti interessati dovranno inviare all’indirizzo e-mail bandariciclante@gmail.com i seguenti documenti:

  • la proposta di partecipazione in cui si indichi la spiaggia, pineta o lo spazio che si vorrebbe valorizzare e per quale motivo, la proposta progettuale ed il numero delle classi interessate.
  • la lettera di adesione al progetto, firmata dal dirigente scolastico dell’Istituto.

Di seguito è possibile scaricare i due moduli da compilare .

La scadenza per l’invio dei documenti viene PROROGATA al 30 maggio.

L’esito della selezione verrà comunicato e reso pubblico entro il 10 giugno 2019.

Saranno valutate le validità delle proposte presentate in sintonia con lo spirito del progetto Banda Riciclante e verrà posta particolare attenzione a quelle classi penalizzate nel loro compito educativo da difficoltà di vario genere e alle scuole che sono situate in località dove manca una valida e diversificata offerta culturale e formativa.